Vai al contenuto

Lo chef Claudio Ruta lascia il ristorante La Fenice di Ragusa

ottobre 21, 2020

di Luigi Salvo
Lo chef Claudio Ruta dopo quasi vent’anni di collaborazione con la famiglia Malandrino ed il riconoscimento della prestigiosa stella della guida Michelin, lascia il ristorante La Fenice a Ragusa.  Dopo un successo prolungato, uno chef umile e creativo come Ruta, ha scelto di rimettersi in gioco con la voglia di nuove e stimolanti sfide. Leggi tutto…

Nasce a Palermo RosaÆLia, polo polifunzionale enogastronomico

ottobre 15, 2020

di Luigi Salvo
Nel cuore del centro storico di Palermo in via Maqueda, all’interno del Polo Museale di Palazzo Sant’Elia, nasce RosÆlia, un interessante spazio polifunzionale dedicato all’eno-gastronomia e all’accoglienza degli ospiti internazionali. Guidato da Daniela Sclafani e Giovanni Ruisi, si propone di offrire alla città e ai suoi visitatori una nuova proposta gourmet che, grazie al ricorso importante al Leggi tutto…

Per la Commissione Europea la dicitura “Vino Naturale” in etichetta è ingannevole

ottobre 14, 2020

Presa di posizione che farà discutere quella Dg Agri presso la Commissione Europea di Bruxelles “L’indicazione ‘vino naturale’ in etichetta può suggerire l’idea di un vino di qualità più alta. L’utilizzo è ingannevole, c’è il rischio che l’uso del termine “naturale” induca il consumatore in errore”. È la sintesi di quanto riportato di recente nel parere della in merito al sempre più diffuso utilizzo in etichetta di una Leggi tutto…

Il vincitore del Concorso “Miglior Sommelier di Sicilia 2020” è Piero Giurdanella

ottobre 12, 2020

di Luigi Salvo
Il vincitore della prima edizione  del “Miglior Sommelier di Sicilia 2020” organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier Sicilia è Piero Giurdanella. L’evento si è svolto a Realmonte durante la manifestazione Sicilia in Bolle, quattro i semifinalisti, oltre al vincitore, i sommelier Daniela Lucenti, Giovanni Pistorio e Laura Piscopo. Dopo le difficili semifinali, la finale ha visto prevalere di un soffio Piero Giurdanella su Laura Leggi tutto…

Torna Sicilia in Bolle a Realmonte il 10 e l’11 Ottobre

ottobre 8, 2020
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è sicilia-in-bolle-home-giornalevinocibo.jpg

Al via il 10 e 11 Ottobre a Realmonte la sesta edizione di Sicilia in Bolle, evento dedicato alle bollicine siciliane e non solo, tante le novità malgrado le limitazioni imposte dalla prevenzione Covid-19 che hanno fatto saltare il consueto banco d’assaggio. Quest’anno giorno 11 l’evento ospiterà le semifinale e la finalissima della Prima Edizione del Concorso Miglior Sommelier di Sicilia, organizzato in partnership con Sicilia DOC. Leggi tutto…

Vigna di Sopra Zibibbo secco 2019 Tenuta Morreale Agnello

ottobre 1, 2020

di Luigi Salvo
L’azienda di Gabriele Morreale Agnello si estende in Sicilia nelle campagne dei comuni di Agrigento, Montallegro e Siculiana, su una superficie di 300 ettari, tra vigneti, oliveti, seminativi e mandorleti. Non distante dalla splendida dalla Valle dei Templi, il clima è di tipo mediterraneo con buone escursioni termiche tra il giorno e la notte. In azienda sono coltivate in regime biologico certificato le varietà

Leggi tutto…

Giornata contro lo spreco alimentare, al ristorante “A’ nica” di Palermo i vini di Barraco da vitigni reliquia

settembre 30, 2020
di Luigi Salvo
Lo scorso 29 settembre si celebrata la “Giornata internazionale della Consapevolezza sugli sprechi e le perdite alimentari”, introdotta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite lo scorso dicembre. Per l’occasione il ristorante “A’nìca”, in via Alloro 135 a Palermo, ha proposto un interessante menù reinventato, rendendo protagonisti gli ingredienti di recupero per una cena sfiziosa.

Leggi tutto…

Murgo – Villagrande, il fascino del versante Sud-Est dell’Etna

settembre 28, 2020

di Luigi Salvo
Nel mondo del vino, sempre più competitivo ed individualista, non capita spesso che due importanti produttori decidano di raccontare  insieme le proprie storie e i propri vini, prima a casa di uno, poi dell’altro. Lo scorso sabato 26 settembre, Michele Scammacca, proprietario della Cantina Murgo, e Marco Nicolosi proprietario ed enologo della Cantina Barone di Villagrande, hanno puntato i Leggi tutto…

Il mondo del vino in lutto per la scomparsa di Diego Planeta

settembre 19, 2020

di Luigi Salvo
Diego Planeta, pioniere dell’imprenditoria vinicola siciliana virtuosa, si è spento all’età di ottanta anni. Fondatore della cantina Settesoli, e fautore dell’azienda Planeta, è stato nominato nel 2004 dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi cavaliere del lavoro. Con lungimiranza nel 1964 fondò le Cantine Settesoli, poi in un periodo fondamentale per la viticoltura siciliana, dal 1985 e al 1992

Leggi tutto…

3.3 milioni di euro il ricavato dell’ asta di alcuni grandi vini dell’Enoteca Pinchiorri

settembre 18, 2020

di Luigi Salvo
L’ Enoteca Pinchiorri, storico tristellato di Firenze, con la sua cantina da oltre 60mila bottiglie è uno dei ristoranti più forniti al mondo, Giorgio Pinchiorri ha ricavato dalla vendita di alcuni pezzi pregiati, ben 2500 bottiglie, la considerevole cifra di 3,3 milioni di euro che serviranno a pagare gli stipendi arretrati dei 51 dipendenti e ad affrontare i prossimi mesi difficili a causa del Covid-19. Leggi tutto…

Al Concours Mondial de Bruxelles 2020 la Sicilia conquista 72 medaglie

settembre 11, 2020

di Luigi Salvo
La Sicilia si mette ancora una volta in luce al Concours Mondial de Bruxelles, l’edizione  2020 si è svolta in Repubblica Ceca a Brno da 4 al 6 settembre, i vini siciliani trionfano con in totale 72 medaglie, nello specifico 2 Gran Medaglie d’Oro, 24 medaglie d’Oro e 46 d’Argento. Parte del leone spetta al nero d’avola, ottima anche la performance dei vini da uve grillo, altissima la percentuale dei vini bio siciliani Leggi tutto…

I vini premiati al Concours Mondial de Bruxelles 2020

settembre 11, 2020

di Luigi Salvo
La ventisettesima edizione del Concorso Mondiale di Bruxelles si è svolta dal 4 al 6 settembre 2020 a Brno in Repubblica Ceca, resi noti i risultati, sono stati premiati vini provenienti da 40 paesi. In cima alla lista, con il più alto consenso, troviamo la Francia (570), seguita da Spagna (495), Italia (363) e Portogallo (306). La Repubblica Ceca ha ottenuto ben 112 medaglie, assicurandosi, dunque, un Leggi tutto…

Venerdì 18 settembre Enrico Bartolini ospite di Mattia Bianchi al Ristorante Amistà in Valpolicella

settembre 11, 2020

Un vero e proprio viaggio nell’alta cucina realizzato a quattro mani da Enrico Bartolini, lo chef italiano più stellato al mondo, e Mattia Bianchi, resident chef del Ristorante Amistà. Per una sera Byblos Art Hotel Villa Amistà si trasformerà in “teatro del gusto” per stupire occhi e palato con un percorso gourmet che si snoderà fra gli ambienti della Villa e il Parco. Leggi tutto…

Alla scoperta dei vini della Repubblica Ceca, grandi bianchi e ottimi rossi

settembre 10, 2020

di Luigi Salvo
La viticoltura nella Repubblica Ceca ha radici che affondano nel tempo, oltre duemila anni fa la coltivazione della vite era molto diffusa, l’arrivo della fillossera sul finire dell’800 causò grandi devastazioni in tutta Europa e non risparmiò il vigneto ceco riducendolo nel giro di pochi anni a circa 4000 ettari, si dovette arrivare fino alla prima metà del 1900 perché la viticoltura tornasse ad occupare Leggi tutto…

Il Primitivo di Manduria verso la Docg

settembre 8, 2020

di Luigi Salvo
Il Primitivo di Manduria, grande rosso pugliese, va verso la Denominazione di Origine Controllata e Garantita (Docg) per volere del Consorzio di Tutela che sta lavorando alla modifica del disciplinare, l’idea è quella di innalzare la qualità e gestire l’offerta futura con incorporazione della tipologia “Primitivo di Manduria Dolce Naturale” e l’imbottigliamento in zona di produzione. Leggi tutto…

Il Concours Mondial di Bruxelles dei vini rose’ sara’ in Abruzzo nel 2021

settembre 6, 2020

di Luigi Salvo

La regione Abruzzo, ed in particolare la citta’ de L’Aquila, ospitera’ per la prima volta il concorso mondiale del vini rose’. L’annuncio è stato dato questa mattina durante la 27ª edizione del Concours Mondial de Bruxelles in svolgimento in Repubblica Ceca a Brno con un filmato che ha messo in luce lo splendido territorio abruzzese. Sul mega schermo i volti di alcuni dei coordinatori dell’ evento, Leggi tutto…

Il Premio del Concorso Enologico “Terre Sicane Wine Fest 2020 Miglior Nero d’Avola” al Gibilmoro 2017 Di Prima

agosto 31, 2020

Il Terre Sicane Wine Fest, l’evento promosso dal comune di Contessa Entellina, dalla Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori di Sicilia ed in particolare dalla Strada del Vino delle Terre Sicane, si è svolto in un luogo magico l’Abbazia Santa Maria del Bosco gestita dalla famiglia Inglese. Sono state ben 19 le cantine partecipanti al banco d’assaggio con un afflusso contingentato per l’emergenza Leggi tutto…

Assaggi Aglianico del Taburno Docg 2015 e Falanghina Sannio Dop 2019, ottima crescita qualitativa

agosto 27, 2020

di Luigi Salvo
Continua a salire il livello qualitativo dei vini campani delle denominazioni Aglianico del Taburno DOCG  e Falanghina del Sannio DOP,  i giudizi sono emersi dai rating dell’annata 2015 (per l’Aglianico del Taburno Docg) e dell’annata 2019 (per la Falanghina del Sannio Dop), organizzati dal Sannio Consorzio Tutela Vini con la collaborazione della sezione campana di Assoenologi e tecnici vitivinicoli. Leggi tutto…

Il 29 agosto a Contessa Entellina il Terre Sicane Wine Fest, ci sarà anche il premio per il miglior Nero D’Avola del territorio

agosto 26, 2020

di Luigi Salvo
Un luogo affascinante e suggestivo, l’Abbazia di Santa Maria del Bosco a Contessa Entellina, accoglierà la 2° edizione del Terre Sicane Wine Fest, manifestazione enogastronomica che punta a valorizzare il territorio e i vini prodotti nelle Terre Sicane. Fortemente voluta dal Comune di Contessa Entellina, nonostante si tratti di un anno particolare, il sindaco Leonardo Spera ha deciso di Leggi tutto…

In Valpolicella 400 ettari di vigna distrutti dall’alluvione

agosto 25, 2020

L’agricoltura da sempre è a rischio calamità meteo, da una prima stima, riscontrata dai tecnici del Consorzio tutela vini Valpolicella e dagli enti regionali preposti, il violento nubifragio che si è abbattuto anche sulle terre dell’Amarone ha causato danni pesanti su un’area di circa 400 ettari, che equivalgono a quasi il 5% della superficie vitata complessiva della denominazione (8.300 ettari). Leggi tutto…