Vai al contenuto

Ci ha lasciato Gianfranco Soldera, magico produttore di Montalcino

febbraio 16, 2019

di Luigi Salvo
Il mondo del vino è a lutto, è scomparso Gianfranco Soldera, produttore a Montacino con il magico Brunello Case Basse. E’ di pochi minuti fa la notizia, l’ottantaduenne produttore si è sentito male in vigna. La sua tenuta di 23 ettari fu da lui acquistata nei primi anni ’70, il primo vino nacque con la vendemmia 1975, ed il primo Brunello di Montalcino firmato Case Basse con l’annata 1977. I suoi vini sono tra i più ricercati e costosi del panorama italiano.

Ricordo, oltre ai suoi splendidi vini, una delle sue affermazioni più forti, “il mercato del vino è nelle mani della grande industria”, ma anche il suo sgomento per l’atto vandalico ai suoi danni nel 2012, ignoti entrarono nella cantina della tenuta Case Basse distruggendo l’intera produzione di vino fatta dal 2007 al 2012, circa 600 ettolitri lasciati defluire per terra.

Alla famiglia Soldera le più sentite condoglianze per la scomparsa di un uomo di riferimento per il vino italiano

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...