Vai al contenuto

Nuove annate della siciliana Assuli (Tp), Zibibbo, Nero d’Avola, Perricone e Grillo passito

maggio 8, 2020

di Luigi Salvo
L’azienda Assuli, in dialetto siciliano “al Sole”, si trova in provincia di Trapani tra Mazara del Vallo e Trapani, di proprietà della famiglia Caruso si estende per 130 ettari vitati condotti in regime biologico ad un’altitudine fra i 100 e 250 metri sul livello del mare con un clima mediterraneo mite e ventilato ed una particolare vocazione per i vitigni autoctoni Zibibbo, Insolia, Catarratto, Grillo, Nero d’Avola e Perricone, ma anche per l’alloctono Syrah.

Dopo la consolidata storia imprenditoriale di successo nel settore del marmo e della pietra una quindicina di anni fa, con la ristrutturazione dell’antico baglio settecentesco, Roberto Caruso conduce l’azienda vinicola avvalendosi della consulenza dell’enologo Lorenzo Landi.

Particolarmente degno di nota, inoltre, il progetto portato avanti da Assuli sul recupero dei vitigni reliquia in collaborazione con l’Istituto Regionale Siciliano della vite e dell’Olio, sono stati impiantati 0,3 ettari nella proprietà di Carcitella, nel comune di Mazara del Vallo, con i vitigni Bianchi Alzano – Cutrera – Dunnuni – Nave – Oriddu – Recuno – Reliquia bianco, ed i Rossi Anonima – Insolia nera – Vitrarolo – Bracau – Catanese nero – Lucignola – Rucignola.

Ho assaggiato 4 nuove annate dei vini in uscita, vini che mi hanno impressionato favorevolmente per la loro qualità e la grande piacevolezza di beva

Dardinello Zibibbo 2019 Assuli
Il vitigno aromatico zibibbo è fermentato a temperatura controllata (17°C) in contenitori d’acciaio ed affinato per 4-5 mesi “sur lies”.
Uno zibibbo secco che convince a pieno, dal bicchiere emergono intense note di pesca bianca, nespola, intriganti sensazioni agrumate e di erbe aromatiche. Sorso di bella freschezza, con precisi ritorni olfattivi ed una pregevole chiusura leggermente salina.

Lorlardo Nero d’Avola 2017 Assuli
Il vitigno principe siciliano nero d’Avola è macerato per 15 giorni a temperatura (26° C)  ed affina in acciaio per un periodo di 3-4 mesi.
Offre tutte le caratteristiche immediate del vitigno, floreale di rosa, fruttato di ciliegia, mora ed amarena, sbuffi speziati e cenni balsamici. La bocca è fresca, i tannini perfettamente integrati, una velatura sapida accompagna il bel finale.

Furioso Perricone 2016 Assuli
Il perricone rappresenta un patrimonio ampelologico di biodiversità, fermentato con macerazione di 25-30 giorni a temperatura di 26-27° C, è maturato in botte grande di rovere.
Accattivante sin dal complesso profilo olfattivo, fruttato di mirtilli e more, poi bacche di ginepro, noce moscata, grafite e cannella. Assaggio particolarmente aggraziato, dal sottile tannino, bella freschezza, vena minerale e finale frutto e balsamo.

Passito Grillo 2016 Assuli
Il vitigno bianco tipico del territorio in versione dolce, affinato: 7/8 mesi in acciaio sulle proprie fecce fini e 12 mesi in bottiglia.
Equilibrato al naso ed al sorso si snoda tra mimosa, melone giallo, mango, albicocca candita, fichi secchi, mentuccia e miele di zagara, sorso dolce, fresco e persistente. Bello da gustare.  

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...