Skip to content

Anteprima Amarone annata 2009, ecco i migliori 20 assaggiati

febbraio 15, 2013

anteprima amarone home 2013di Lorenzo Colombo
Siamo stati come solito a Verona in occasione dell’Anteprima Amarone 2009, ed anche quest’anno si è notata qualche defezione da parte dei produttori, oltre a quelli appartenenti all’associazione delle Famiglie dell’Amarone d’Arte che già lo scorso anno avevano disertato in massa l’Anteprima, se ne sono aggiunti altri portando così il numero di aziende presenti a cinquantacinque, un numero sempre importante, ma ben distante dalle quasi centottanta appartenenti al Consorzio.
Cinquantotto i vini in assaggio, per la maggior parte (trentadue) prelevati dalla botte per l’occasione li abbiamo assaggiati tutti, a bottiglia coperta, come nostro solito, e tutti meritavano di essere citati, abbiamo infatti trovato una qualità complessiva elevata, con vini in genere non eccessivamente strutturati, forse non estremamente complessi, ma freschi, puliti, fruttati, piacevolmente bevibili ed in molti casi già godibili.

Abbiamo separato, nella nostra descrizione, i vini già in bottiglia (anche se in buona parte non ancora in commercio) da quelli ancora in botte, quest’ultimi infatti potrebbero essere ancora modificati nelle loro caratteristiche da interventi enologici.
La data di commercializzazione di questi vini è assai variabile, alcuni sono già disponibili, mentre altri non saranno in commercio se non nel 2015. Abbiamo riportato tra parentesi questo dato (quando è fornito).
Ecco i 10 Amarone già in bottiglia e i 10 prelevati in botte che ci sono piaciuti di più.

anteprima amarone bottiglie 2013

I 10 Amarone in bottiglia con il punteggio più alto:

Giuseppe Campagnola, Amarone della Valpolicella Classico (disponibile da aprile 2013): Rubino luminoso di discreta intensità, riflessi granati, molto bello. Aromatico al naso, cioccolato al latte, elegante, delicato, note fruttate (frutta rossa) e floreali, ottima ampiezza. Asciutto, fresco, tannino deciso, media struttura, lunga persistenza su note di liquirizia dolce. Un poco giovane. 91-92/100
Cesari, Amarone della Valpolicella Classico (disponibile da marzo 2013): Granato luminoso, di buona intensità, molto bello. Di buona intensità olfattiva, spiccate note aromatiche, floreale. Di buona struttura, fresco, floreale, aromatico, bella trama tannica, elegante, sapido, lunga la persistenza. Vino elegante. 90/100
Massimago, Amarone della Valpolicella (disponibile da aprile 2013): Granato non molto intenso, luminoso. Media intensità olfattiva, accenni balsamici, pulito. Aromatico, frutto rosso dolce (prugna matura, mora), morbido ma con acidità in equilibrio, chiude dolce su lunga pai, bocca molto elegante. (Meglio alla bocca). 88-89/100
Cantina Valpolicella Negrar, Amarone della Valpolicella Classico “Domini Veneti” (attualmente disponibile): Rubino-granato luminoso, molto bello. Di media intensità olfattiva, sentori di castagne, buona eleganza, fiori appassiti. Media struttura, fresco, elegante, buona la bevibilità, sapido e dalla bella vena acida, lunga e fresca la persistenza su sentori di liquirizia. 88-89/100
Pasqua Vigneti e Cantine, Amarone della Valpolicella Classico “Villa Borghetti” ( non ancora in commercio): Granato profondo e luminoso, ricordi rubino. Accenni di smalto, intenso al naso, note fruttate e floreali. Tannini netti ma vellutati, fresco, sapido, buona vena acida, ottima bevibilità, media struttura, lunga e dolce persistenza. (Meglio alla bocca). 88-89/100

anteprima amarone bottiglie 2 2013
Cà la Bionda
, Amarone della Valpolicella Classico “Vigneti di Ravazzol” (disponibile da settembre 2013): Granato-rubino luminoso, di discreta intensità. Balsamico, discretamente intenso al naso, di buona eleganza. Discreta struttura, fresco, con tannino netto ma setoso, liquirizia dolce, elegante, buona bevibilità, piacevole vena acida, buona la pai. 88/100
Tinazzi, Amarone della Valpolicella “La Bastia” (già disponibile): Rubino profondo e luminoso, ricordi purpurei. Castagne al forno, intenso al naso, elegante, note balsamiche d’incenso. Discreta struttura, asciutto, tannino deciso, pellicina di castagne, fresco, sapido, lunga la pai. 88/100
Pietro Zanoni, Amarone della Valpolicella (disponibile da novembre 2013): Granato-rubino luminoso, di discreta intensità. Frutta rossa macerata, leggeri accenni animali, intenso al naso. Strutturato, alcolico, tannino ben presente ma vellutato, asciutto, piacevolmente amaricante il fin di bocca su lunga persistenza. 88/100
Zecchini, Amarone della Valpolicella Valpantena “Vigneto Calandra” (disponibile da marzo 2013): Granato luminoso, non molto intenso. Note aromatiche e balsamiche, floreale, delicato, di buona eleganza olfattiva. Fresco, di buona bevibilità, leggeri accenni di smalto, lunga la persistenza piacevolmente sapida. 87-88/100
Accordini Stefano, Amarone della Valpolicella Classico (già disponibile): Rubino profondo e luminoso, ricordi granati, molto bello. Intenso al naso, frutto rosso macerato, ciliegia sotto spirito, alcolico. Di buona struttura, dolce, cioccolatoso, tannino deciso ma vellutato, buona persistenza, frutta rossa macerata. 87/100

anteprima amarone 2013

I 10 Amarone campione di botte con il punteggio più alto:

Monte Zovo, Amarone della Valpolicella: Granato di discreta intensità e buona luminosità. Buona intensità olfattiva, fiori appassiti, balsamico, di buona eleganza. Alla bocca è fresco, pulito, elegante, balsamico, lunga la persistenza. 90/100
Guerrieri Rizzardi, Amarone della Valpolicella Classico “Villa Rizzardi” (disponibile dal 2014): Rubino-granato, profondo e luminoso. Di buona intensità olfattiva, sentori di castagne al forno, elegante, pulito, accenni balsamici. Morbido, fresco, elegante, balsamico, pulito, tannini decisi ma dolci, pellicina di castagne, lunga persistenza. 89-90/100
Valentina Cubi, Amarone della Valpolicella Classico (disponibile da aprile 2014): Granato luminoso di buona profondità. Balsamico ed elegante al naso, fiori appassiti. Fresco, balsamico, tannino netto ma vellutato, lunga persistenza su sentori di liquirizia dolce. 89-90/100
Pasqua Vigneti e Cantine, Amarone della Valpolicella Classico Terre di Cariano”: Granato luminoso di buona profondità. Intenso, aromatico e balsamico, elegante. Aromatico, fresco, tannino asciutto ma setoso, sentori di castagne, bella vena acida che dona freschezza, lunga pai. 89/100
Latium, Amarone della Valpolicella (disponibile da aprile 2013): Granato profondo e luminoso, molto bello. Intenso al naso, sentori di castagne, elegante, di buona complessità. Elegante, fresco, balsamico, tannino netto ma ben fuso, liquirizia, legno dolce, buona la persistenza. 88-89/100

anteprima amarone4

Tenuta Chiccheri, Amarone della Valpolicella (disponibile dalla primavera 2014): Granato-rubino luminoso, di media intensità. Intenso al naso, bel frutto, note aromatiche e floreali, speziato (cannella), buona eleganza. Discreta struttura, cannella, bel frutto, sapido, leggermente aromatico, lunga pai. 88-89/100
Santa Sofia, Amarone della Valpolicella Classico (disponibile da febbraio 2013): Granato luminoso di buona profondità. Di media intensità olfattiva, sentori di castagne, elegante, balsamico. Fresco, balsamico, legno dolce, buona persistenza, tannino deciso ma setoso. 88/100
Sartori, Amarone della Valpolicella Classico “Corte Brà” (disponibile dall’autunno 2014): Rubino-granato, profondo e luminoso. Di buona intensità olfattiva, sentori di castagne, elegante, note balsamiche. Fresco, balsamico, elegante, fiori appassiti, buona vena sapida, lunga persistenza. 88/100
F.lli Fabiano, Amarone della Valpolicella Classico: Granato-rubino, profondo e compatto. Note macerative e di castagne, media intensità, buona eleganza. Buona struttura, alcolico, fresco, sentori di castagne, tannino deciso ma verllutato, buona persistenza, elegante. 88/100
Aldegheri, Amarone della Valpolicella Classico (disponibile da novembre 2013): Rubino luminoso di buona profondità, ricordi purpurei. Accenni balsamici, discreta intensità olfattiva, buona eleganza. Buona struttura, morbido, legno dolce, note balsamiche, elegante, lunga pai su sentori di liquirizia dolce. 88/100

www.vinealia.org responsabile degustazioni Lorenzo Colombo

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...