Vai al contenuto

Al via il 10 Maggio a Bratislava il Concorso Mondiale di Bruxelles 2013

maggio 6, 2013

concours mondial bruxelles 2013 homedi Luigi Salvo
Sta per scoccare l’ora d’inizio della ventesima edizione del Concours Mondial de Bruxelles che si terrà il 10-11-12 Maggio 2013 a Bratislava (Slovacchia), saranno oltre 8000 i campioni presenti in valutazione, come sempre, in un contesto di grande professionalità. Sono ormai da tanti anni in commissione in vari concorsi enologici internazionali, la prossima sarà la mia sesta edizione del Concorso Mondiale e  senza voler togliere nulla a tutte le altre competizioni l’atmosfera che si respira e l’emozione che dà il “Concours” non ha eguali.
Creato nel 1994, il Concours Mondial de Bruxelles per la quantità e la diversità dei vini che provengono da tutto il mondo è considerato il campionato del mondo del settore vino.

La giuria è composta unicamente da professionisti, riunisce ogni anno 300 fra i più grandi esperti internazionali del settore. Le circa 40 nazionalità rappresentate dalla giuria sono una grande ricchezza che contribuisce all’unicità dell’evento. Alla fine del concorso solo i vini che hanno ottenuto i migliori risultati possono aspirare alle prestigiose medaglie che faranno da guida al consumatore finale del mondo intero nella scelta offerta dal mercato.

GUARDA Il Concorso Mondiale in 100 secondi:

Un sentito ringraziamento alla aziende vinicole di Sicilia, Puglia, Calabria, Toscana e Veneto che anche quest’anno hanno seguito il mio consiglio di inviare i loro vini al Concorso Mondiale, per loro, oltre l’importante feedback del giudizio sul loro campione alla cieca e quindi sulla reale qualità del vino prodotto, la possibilità, se ottenuta una medaglia, di una gran visibilità mediatica per la loro azienda ed il loro vino.

Anche quest’anno promuovere i vini premiati fa parte delle occupazioni primarie del Concours Mondial de Bruxelles : in occasione del famoso salone bordolese Vinexpo, una degustazione metterà in risalto, lunedì 17 giugno, i vini che saranno stati premiati nel contesto dell’edizione slovacca.
Inoltre, come ogni anno, uno spazio appositamente dedicato ai premiati al concorso sarà presente a Megavino, salone del Be.Ne.Lux per i vini e gli alcolici, che si terrà a Bruxelles dal 18 al 21 ottobre.
Grazie ad un partenariato specifico in Asia, il Concours Mondial de Bruxelles e i suoi premiati saranno presenti alla Hong-Kong International Wine & Spirits Fair, i 7, 8 e 9 Novembre 2013

Intervista realizzata dalla TV ufficiale del Concours Mondial de Bruxelles

Ecco l’opinione di alcuni colleghi:

David Cobbold (giornalista, Francia e Regno Unito):  “Una medaglia aiuta tantissimo nelle vendite, aiuta il  consumatore a decidersi ed a ridurre i rischi di delusione. Mi pare che queste valutazioni collettive con dei giudici provenienti da parecchi paesi permettano di condividere dei punti di vista e delle impressioni. Non andiamo sempre d’accordo ma devo dire che generalmente raggiungiamo un certo consenso, perchè qui abbiamo tutti trascorso l’intera vita ad assaggiare vini, a descriverli e magari ogni tanto a farli, ed è proprio questo che fa la differenza”.

Cristina Alcalá (giornalista El País, RNE, Spagna): “Secondo me l’organizzazione rasenta la prefezione e non è un  affare da poco tenuto conto del volume di vini serviti e la quantità”

Marco Oreggia (giornalista, Italia): “È una bellissima vetrina, un concorso tecnico, professionale, con dei vini eccezionali e realmnente internazionali.  È molto interessante il metodo di assaggio e anche la valutazione e il controllo della qualità degli assaggiatori, quindi c’è anche tutto un lavoro sulla qualità dell’assaggio. Penso che sia uno dei punti di forza del concorso questa idea di essere itinerante perché permette anche a noi giornalisti o assaggiatori o professionisti di poter avvicinare altri produttori”

Marc Roisin (vinogusto.com, Belgio): “Il Belgio è famoso per la sua conoscenza del vino e i suoi consumatori s’interessano davvero a ciò che bevono. Al di là del mondo del consumatore, quello dei professionisti è anche conosciuto per l’amore del vino e la sua volontà di venir incontro al consumatore . Innanzitutto sono stupito dalla portata dell’evento ma anche dalla serietà con la quale i degustatori lavorano, il loro sincero desiderio di non pensare solo ai propri piaceri o gusti ma anche di provare ad aiutare concretamente il consumatore nella sua scoperta del vino”

Ecco le cifre più importanti del Concorso Mondiale:

8 200 i campioni iscritti a concorrere
1994 il primo anno del Concorso
320 i giudici del 2013
50 le nazioni diverse dalle quali provengono i vini
40 le nazionalità dei giudici degustatori
20 le edizioni

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...