Skip to content

La classifica 2016 di Wine Searcher dei 50 vini italiani più costosi

gennaio 5, 2016


Wine searcher 2016 Most Expensive Wines giornalevinocibodalla redazione

Wine Searcher ad inizio 2016 segnala la classifica dei 50 vini italiani più cari, sono tutti toscani e piemontesi con tre sole eccezioni. Andando nello speciifico 29 sono i vini di Toscana, 18 quelli del Piemonte, 1 Veneto, 1 Marchigiano ed 1 Siciliano. In testa alla classifica dei “Italy’s Top 50 Most Expensive Wines” con un prezzo medio di 676 dollari a bottiglia c’è il Barolo Riserva Docg Monfortino di Giacomo Conterno, al secondo posto il toscano Masseto, a 669 dollari a bottiglia, al terzo posto il Supertuscan Colore Testamatta di Bibi Graetz, a 551 dollari a bottiglia.

Quarto posto per il Brunello di Montalcino Riserva Tenuta Greppo di Biondi Santi, a 513 dollari, seguito dal Brunello Riserva Case Basse di Gianfranco Soldera, a 469 dollari a bottiglia.
Ancora Toscana al sesto posto con il Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice di Avignonesi 441 dollari a bottiglia, alla numero sette il Barolo Riserva Monprivato Cà d’ Morissio di Giuseppe Mascarello e Figlio 395 dollari a bottiglia. All’ottavo posto l’Amarone Vigneto Monte Lodoletta di Romano Dal Forno 363 dollari a bottiglia, al nono il Sorì San Lorenzo di Gaja 357 dollari a bottiglia e al decimo il Vin Santo di Montepulciano di Avignonesi 349 dollari a bottiglia

bicchieri vino rosso 2

In classifica gli unici tre vini non toscani e piemontesi sono: il veneto Amarone Vigneto Monte Lodoletta Romano Dal Forno, il marchigiano Rosso Marche Kupra Oasi degli Angeli ed il siciliano Etna Magma Rosso Frank Cornelissen.

Ecco la classifica “Italy’s Top 50 Most Expensive Wines” con i relativi prezzi medi

  1. Barolo Riserva Monfortino Giacomo Conterno 676 dollari
  2. Masseto 669 dollari
  3. Colore Tesstamatta Bibi Graetz 551 dollari
  4. Brunello di Montalcino Riserva Tenuta Greppo Biondi Santi 513 dollari
  5. Brunello di Montalcino Riserva Case Basse Gianfranco Soldera 469 dollari
  6. Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice di Avignonesi 441 dollari
  7. Barolo Riserva Monprivato Cà d’ Morissio di Giuseppe Mascarello e Figlio 395 dollari
  8. Amarone Vigneto Monte Lodoletta Romano Dal Forno 363 dollari
  9. Sorì San Lorenzo di Gaja 357 dollari
  10. Vin Santo di Montepulciano di Avignonesi 349 dollari
  11. Sori Tildin Gaja 342 dollari
  12. Costa Russi Gaja 333 dollari
  13. Barolo Riserva Villero Vietti 309 dollari
  14. Matarocchio Tenuta Guado al Tasso (Antinori) 279 dollari
  15. Barolo Falletto “Le Rocche del Falletto” Bruno Giacosa 265 dollari
  16. Barolo Artist Label Bartolo Mascarello 237 dollari
  17. Solaia Marchesi Antinori 225 dollari
  18. Redigaffi Tua Rita 218 dollari
  19. Sperss Gaja 214 dollari
  20. Rosso di Toscana Tenuta di Trinoro 203 dollari
  21. Brunello di Montalcino Cerretalto Casanova di Neri 200 dollari
  22. Sassicaia Tenuta San Guido 200 dollari
  23. Barolo Brunate Roberto Voerzio 195 dollari
  24. Etna Magma Rosso Frank Cornelissen 193 dollari
  25. Gaia & Rey Chardonnay Gaja 190 dollari
  26. Ornellaia 187 dollari
  27. Brunello di Montalcino Riserva Madonna del Piano Valdicava 184 dollari
  28. Barolo Sarmassa Roberto Voerzio 183 dollari
  29. Brunello di Montalcino Riserva Poggio di Sotto 181 dollari
  30. Barolo Cerequio Roberto Voerzio 181 dollari
  31. Barolo Riserva Vecchie Viti dei Capalot e Brunate Roberto Voerzio 181 dollari
  32. Messorio Le Macchiole 180 dollari
  33. Barolo Bartolo Mascarello 178 dollari
  34. Barbaresco Gaja 178 dollari
  35. Barolo La Serra Roberto Voerzio 178 dollari
  36. Langhe Conteisa Gaja 178 dollari
  37. Barolo Brunate-Le Coste Giuseppe Rinaldi 178 dollari
  38. Barolo Rocche dell’Annunziata Torriglione Roberto Voerzio 175 dollari
  39. Rosso Marche Kupra Oasi degli Angeli 175 dollari
  40. Palazzi Tenuta di Trinoro 174 dollari
  41. Barbaresco Bruno Giacosa 172 dollari
  42. Barolo Cannubi San Lorenzo – Ravera Giuseppe Rinaldi 172 dollari
  43. Barolo Francia Giacomo Conterno 172 dollari
  44. Darmagi Gaja 171 dollari
  45. Barolo Vigna Rionda Tommaso Canale 165 dollari
  46. Barolo Falletto Bruno Giacosa 164 dollari
  47. Barolo Bussia Romirasco Aldo Conterno 164 dollari
  48. Brunello di Montalcino La Cerbaiona 164 dollari
  49. Barolo Bricco Rocche Ceretto 164 dollari
  50. Barbaresco Albesani Santo Stefano Bruno Giacosa 161 dollari
Annunci
2 commenti leave one →
  1. giacomo permalink
    novembre 22, 2016 12:20 pm

    ecco un esempio in cui il marketing di immagine e pompamento mediatico, prevalgono sulla qualita reale di un prodotto. vada per qualche toscano ove il clima li aiuta e li giustifica, ma nelle umide, fredde brughiere piemontesi anche se spostai in collina, dove la fermentazione non parte mai data la poverta di saccarosio nei mosti, l’utilizzo di uve e mosti pugliesi per dare un “aiutino” ai loro liquidi scuri, la necessita di trattamenti microbiologici e enologici per farne scaturire qualcosa di diverso da acquette scure ed acide. sono la conferma che non sono le materie prime gli assi nella manica, ma la loro imprenditorialita e capacita di trasmettere “bene” il segreto del successo.

Trackbacks

  1. Trascorrere del tempo insieme | Wineday

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...