Skip to content

A Lucca l’Olio extra vergine d’oliva di gran qualità

marzo 2, 2013

extra lucca homedi Rocco Lettieri
Dal 15 al 17 febbraio scorso la toscana Lucca ha ospitato la manifestazione “Extra Lucca” la mostra mercato dei produttori d’olio di grande qualità selezionati dal “Maestrod’olio”Fausto Borella . La città murata è diventata così, per tre giorni la capitale dell’olio d’oliva italiano di qualità. Una prima edizione patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali che ha avuto luogo in Villa Bottini ma si è snodata anche fra i 16 ristoranti, otto del centro storico e gli altri otto fuori dalle mura, da Borgo Giannotti alle colline e sino alla Versilia.

Ogni carta proponeva una diversa selezione di tre oli – uno proveniente dal nord, uno dal centro e uno dal sud – scelti tra gli oltre cento oli extravergini di oliva selezionati dal Maestro d’Olio e pubblicati nel volume Terred’Olio.

extra lucca fausto borella

“È un primo passo per avvicinare gli amanti della buona tavola a un alimento così speciale, in grado di trasformare, arricchendolo, qualsiasi piatto – ha affermato Fausto Borella. Il mio suggerimento è di proporlo insieme a una fetta di pane abbrustolito. Facendo magari divertire il cliente a scoprire le infinite variazioni tra gli oli dei diversi territori e verificando se la tendenza a fare oli piccanti sia condivisa”. “Ho ideato Extra Lucca – ha continuato Fausto Borella – per far conoscere i volti dei produttori che creano oli unici, di una purezza infinita. Desideravo che fosse possibile ascoltare le loro parole, le loro opinioni, i loro dialetti, oltre che assaggiare i loro oli. Ho voluto farlo nel momento dell’anno in cui gli oli nuovi sono disponibili sul mercato”.

Infatti, nelle sale affrescate della cinquecentesca Villa Bottini, si è potuto scoprire e degustare i migliori oli “verdi”, ovvero appena franti, del nostro Bel Paese, accanto a una vasta selezione dei diversi territori dell’olio toscani. Accanto alle degustazioni dei prodotti tipici della Garfagnana: farro, manzo di pozza, pecorino al farro, pane di patate (presidio Slow Food), offerti dal Consorzio Produttori Farro Della Garfagnana IGP, alcuni cuochi toscani hanno esaltato l’alimento olio d’oliva cucinando piatti di altissima qualità.

Questi gli chef che hanno “spadellato” davanti ad un pubblico attento e pronto ad assaggiare le specialità: Luca Lacalamita, chef pâtissier all’Enoteca Pinchiorri di Firenze; Marco Stabile, nuova stella Michelin a Firenze con il ristorante Ora d’Aria, Deborah Corsi che prende ispirazione dal mare e dall’entroterra di San Vincenzo per interpretare i suoi piatti, Cristiano Tomei che ha da poco trasferito il suo ristorante L’Imbuto e Luciano Zazzeri, patron del Ristorante La Pineta di Marina di Bibbona, che oltre ad essere chef è anche pescatore.

extra lucca

Domenica 17 febbraio, la manifestazione si è spostata nell’Auditorium di San Romano dove l’autore del libro Terred’Olio, Fausto Borella, affiancato dal conduttore televisivo Claudio Sottili, ha premiato ben 31 olio con la “corona”, riconoscimento della più alta qualità tra gli oli d’Italia 2013. Alla lombarda azienda Comincioli (famosa per gli oli denocciolati) è andato il riconoscimento “Luigi Veronelli”.
Il volume pubblicato da “Cinquesensi Editore” in due edizioni distinte (italiano e inglese) ha una foliazione di 216 pagine e un prezzo di copertina di 16 euro. Distribuito nelle principali librerie tradizionali e in quelle on line (amazon.it, ibs.it, Feltrinelli.it, inmondadori.it). La App Terred’Olio 2013 è in vendita in App Store a euro 2,90.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...