Skip to content

Se nella notte ti rubano un vigneto, è accaduto a Faenza

marzo 28, 2014

barbatelle rubatedi Luigi Salvo
Si sa l’occasione fa l’uomo ladro ma, la vicenda dell’azienda vinicola Trerè di Faenza in provincia di Ravenna, lascia davvero di stucco, un’intera vigna appena piantata è stata rubata in una notte, sparita, volatilizzata nel nulla. Morena Trerè apprende la notizia, mentre si trova al ProWein a Dussendorf, 1.500 piante di Sauvignon Blanc fatte arrivare dalla Francia ed appena messe a dimora le sono state rubate in una notte, il campo è stato lasciato perfettamente spoglio.

vigna rubata trerè

Difficile digerire un simile smacco, nessuna traccia di veicoli sulla terra dato le abbondanti piogge del fine settimana, un particolare però è significativo, il capo operaio aveva segnalato nei giorni scorsi che una vite posta a fondovalle era stata rimossa, oggi è facile dedurre che chi ha compiuto l’asportazione del vigneto, probabilmente su commissione,  aveva prelevato un campione per poterne meglio comprenderne l’effettiva qualità.

Il caso non è affatto isolato, anche se un furto di tali dimensione non è proprio usuale, i vignaioli dovranno istallare anche le telecamere sui nuovi vigneti?

Annunci
7 commenti leave one →
  1. marzo 29, 2014 6:48 am

    sono senza parole…
    Arrivare a questi livelli è davvero inammissibile
    Credo non esistano soluzioni per tutelarsi, istallare telecamere è denaro sprecato, oramai sta gente sanno anche come rimuoverle.

  2. sara lacci permalink
    marzo 29, 2014 8:13 am

    Giuro che se non avessi scritto tu di questo fatto non ci avrei mai creduto.

  3. Alberto Trotta permalink
    marzo 29, 2014 9:36 am

    Ma dico io si può arrivare a tanto. Chissa se è stato fatto per ripicca o proprio per commerciare le viti, in ogni caso è pura follia, non si può più stare tranquilli.

  4. cristian j. permalink
    marzo 29, 2014 11:37 am

    Vergogna solo vergogna

  5. daniele buccheri permalink
    marzo 29, 2014 12:40 pm

    Si adesso ci manca pure chhe istalliamo le telecamere nel vigneto, ma dai!!!!!!!!!!!

  6. marcello montuschi permalink
    marzo 29, 2014 2:04 pm

    Zero controllo del territorio. Responsabili dell’ordine pubblico da sostituire… e non parlo degli agenti delle forze dell’ordine, ma dei piani alti…

  7. laura impellizzaeri permalink
    marzo 29, 2014 2:35 pm

    E’ pr0prio una pazzia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...