Skip to content

Che gran bel Cirò ‘A Vita 2010 di De Franco

gennaio 20, 2015

'a vita ciro de franco giornalevinocibodi Luigi Salvo
E’ in una serata a quattro calici tra incalliti bevitori che l’amico Massimiliano Montes porta un vino che da tempo vuol farmi assaggiare, ‘A Vita 2010 il Cirò di Francesco De Franco. Il Gaglioppo lo conosco bene, spesso nel bicchiere si presenta o eccessivamente ostico e scomposto o mirabilmente corretto con vitigni internazionali che ne snaturano le peculiari caratteristiche.
Nel Cirò 2010 di De Franco la fermentazione è avvenuta naturalmente con i lieviti indigeni senza aggiunta di enzimi, una filtrazione non eccessiva assicura che nel vino non ci siano presenti impurità, la quantità di solforosa è mantenuta bassa.

'a vita ciro de franco bicchiere giornalevinocibo

All’assaggio si è mostrato da subito davvero interessante, il colore è classsico del vitigno, il rubino lascia ampi spazi a toni granati, il naso è accattivante ben giocato tra toni di  petali di rosa, frutta rossa di buona maturazione, amarena, prugna,  ricordi di caffè e pregevoli note minerali.
In bocca mi è davvero piaciuto, pieno, fresco, con una viva tannicità che accompagna un sorso lungo con perfetti richiami olfattivi.
Un gran bel Cirò!!

Annunci
2 commenti leave one →
  1. gennaio 21, 2015 6:52 am

    Una delle bevute più sorprendenti dell’ultimo anno.

  2. simonafaldini permalink
    febbraio 1, 2015 10:54 pm

    Lo voglio bere!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...