Vai al contenuto

Rubata nella notte a Pantelleria l’uva zibibbo appassita dell’azienda De Bartoli

settembre 3, 2018

di Luigi Salvo
Un gesto ignobile che vanifica il duro lavoro di un anno, durante la notte scorsa nella magica isola trapanese di Pantelleria ignoti hanno rubato l’uva zibibbo quasi del tutto appassita dell’azienda De Bartoli, un danno economico notevole ma anche una beffa per chi con cura ha allevato, vendemmiato ed appassito uve dalle caratteristiche di gran qualità.

 

Gipi De Bartoli: “Per noi il vino è sempre stato gioie e dolori perché vissuto con passione e amore, non come semplice mestiere o business. Questa mattina la più brutta delle sorprese, di quelle che ti lasciano basita, incredula: hanno rubato il nostro zibibbo quasi appassito, quindi per noi ancora più prezioso.
Un lavoro enorme di un anno, fra cura della vigna e poi di una difficilissima vendemmia, rubato  in una notte.
In un territorio dove papà ha iniziato a lavorare con difficoltà ma caparbietà credendo fortemente in questo vino e dove si dorme con le porte aperte per la fiducia che abbiamo sempre avuto in questa isola. Non ci sono parole, solo delusione e amarezza”.

Speriamo che chi vinificherà e commercializzerà il nettare di queste uve sia scoperto al più presto.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...