Vai al contenuto

La 15° edizione di Radici del Sud dal 10 al 15 giugno 2020

marzo 3, 2020

di Luigi Salvo
Radici del Sud, il XV Salone dei Vini e degli Oli del Meridione in programma a Sannicandro di Bari dal 10 al 15 Giugno 2020 si preannuncia ricco di sorprese e novità, con una nuova composizione delle giurie del concorso, tre nuove regioni presenti e il salone rimodulato. L’evento dedicato alla promozione e alla commercializzazione del vino e dell’ olio del Sud Italia coinvolgerà quest’anno i produttori provenienti da Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Sardegna e Sicilia.
Si preannuncia un grande successo, già superate ai primi di marzo le 100 adesioni tra le aziende ed possibile iscriversi fino al 31 Marzo 2020 e variare fino al 30 Aprile le condizioni di partecipazione e/o sostituire i vini iscritti al concorso.

L’evento costituisce una preziosa occasione per interfacciarsi con circa 15 importatori provenienti da: USA, Germania, Olanda, Polonia, Belgio, Inghilterra, Canada, Svezia, Danimarca, Corea del Sud, Birmania e Medio Oriente.

Agli incontri B2B che si terranno  il 13 e 14 giugno presso il Castello di Sannicandro di Bari, ogni produttore potrà accedere comunicando attraverso il modulo di adesione il nome della propria cantina e la sessione d’incontri preferita, interfacciandosi con gli importatori e i wine-buyer in entrambe le giornate dalle ore 9,15 alle 13,15 e dalle 15,00 alle 19,00 (una sessione delle due a scelta).
Gli importatori presenti durante le giornate dei B2B sono gli stessi per ogni sessione e saranno presenti anche durante la giornata del salone del vino aperto al pubblico lunedì 15 giugno 2020.

Il Concorso alla cieca a “Radici del Sud” che si terrà il 13 e 14 giugno è l’evento riservato al confronto dei vini prodotti da vitigni autoctoni di Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sardegna e Sicilia che ha la finalità di individuare le etichette dei vini che meglio rappresentano le tipicità del vitigno di appartenenza. Anche in questa edizione è prevista la partecipazione dei vini spumanti da uve autoctone del meridione d’italia tra le batterie in concorso.

Sono ammessi al concorso alla cieca i seguenti uvaggi distribuiti per batterie e nei gruppi misti sono ammessi tutti i vini da vitigni autoctoni minori o sconosciuti non presenti nell’elenco:

  1. Aglianico
  2. Aglianico del Vulture
  3. Asprinio
  4. Bombino
  5. Bovale
  6. Cagnulari
  7. Cannonau
  8. Caprettone
  9. Carignano
  10. Casavecchia
  11. Catarratto
  12. Coda di Volpe
  13. Falanghina
  14. Fiano
  15. Gaglioppo
  16. Greco
  17. Grillo
  18. Gruppo Misto Vini Bianchi da vitigni autoctoni meno diffusi del Sud Italia
  19. Gruppo Misto Vini Rossi da vitigni autoctoni meno diffusi del Sud Italia
  20. Magliocco
  21. Malvasia
  22. Minutolo
  23. Monica
  24. Montepulciano
  25. Moscato
  26. Negroamaro
  27. Nerello (Mascalese, Cappuccio)
  28. Nero D’Avola
  29. Nero di Troia
  30. Nuragus
  31. Ottavianello
  32. Palagrello bianco
  33. Palagrello rosso
  34. Passerina
  35. Pecorino
  36. Piedirosso
  37. Primitivo
  38. Rosati da vitigno autoctono del Sud Italia
  39. Spumanti da uve autoctone a bacca bianca
  40. Spumanti da uve autoctone a bacca rossa
  41. Susumaniello
  42. Taurasi (Aglianico)
  43. Tintilia
  44. Trebbiano
  45. Vermentino
  46. Vernaccia

Sono ammesse fino ad un massimo di tre etichette di vino per Azienda.
Qualora fossero tre o due, dovranno essere collocate in batterie differenti.

I vini iscritti al blind-tasting saranno assaggiati alla cieca e testati in degustazione dalle due giurie composte da 15 giornalisti e blogger nazionali e 15 giornalisti e blogger internazionali.

La degustazione dei vini da parte delle due giurie composte da giornalisti, blogger nazionali ed internazionali, un enologo, un membro delle associazioni Vinarius, AEPI e Slowine, avverrà in totale anonimato.

A fine degustazione le giurie, attraverso il proprio Presidente di gruppo, decreteranno i primi due vini vincitori di ogni batteria. Quindi i vini che avranno totalizzato maggior punteggio per ogni batteria saranno quattro: due nominati dalla giuria degli operatori nazionali e due dalla giuria degli operatori internazionali. Saranno decretati anche i tre Vini Biologici che avranno raggiunto il maggior punteggio da entrambi le giurie. Per maggiori informazioni in merito ad uvaggi e regole del concorso leggi qui il regolamento.

L’apertura del salone al pubblico sarà giorno 15 giugno dalle 16.00 alle 22.00 al Castello di Sannicandro di Bari apre i battenti al pubblico oltre che a operatori, giornalisti, wine-blogger, wine-buyer, ristoratori, enotecari, sommelier e appassionati di vino.
Le premiazioni dei vini e delle aziende vincitrici del concorso si terranno nel corso della mattinata, a partire dalle 11.30, mentre il banco d’assaggio aprirà ufficialmente ai visitatori a partire dalle 16.00 fino alle ore 22.00, evitando quindi la concomitanza tra i due appuntamenti.

L’evento di degustazione coinvolgerà tutti i produttori vinicoli e olivicoli partecipanti a Radici del Sud, oltre ad un’area food dove si potranno assaggiare le migliori specialità gastronomiche del territorio.
A partire dalle 20.00, nell’area del salone, saranno presenti due chef che prepareranno alcuni piatti tipici serviti fino alla chiusura per dare la possibilità al pubblico di trattenersi fino alla chiusura prevista per le ore 22.00.

Le aziende che hanno aderito (in aggiornamento):

ABRUZZO E MOLISE

  1. A.A. GIOVENZO
  2. CANTINA FRENTANA
  3. CATALDI MADONNA
  4. CIAVOLICH
  5. CIPRESSI
  6. PASETTI
  7. PODERE DELLA TORRE
  8. TENUTA I FAURI
  9. TENUTA TRE GEMME

BASILICATA

  1. AGRICOLA STRAPELLUM
  2. CANTINA DI VENOSA
  3. CANTINE DEL NOTAIO
  4. CANTINE TAVERNA

CALABRIA

  1. AZIENDA VINICOLA MANNA
  2. BARONE G.R. MACRÌ
  3. CANTINE ELISIUM
  4. CERZASERRA
  5. CIAVOLA NERA
  6. L’ANTICO FIENILE BELMONTE
  7. ROCCA BRETTIA
  8. TENUTA CELIMARRO
  9. TENUTE FERRARI
  10. TERRE DEL GUFO

CAMPANIA

  1. A.A. CIANCIULLI
  2. ADELINA MOLETTIERI
  3. ANTICO CASTELLO
  4. AZIENDA AGRICOLA BOSCO DE’ MEDICI
  5. BICU DE FREMUNDI
  6. BOCCELLA ROSA
  7. CANTINA DEL BARONE
  8. CANTINE DELITE
  9. CANTINE DELL’ANGELO
  10. DI PRISCO
  11. FLORAMI
  12. IOVINO AZIENDA AGRICOLA-VITIVINICOLA
  13. IL CANCELLIERE
  14. LE VIGNE DI ROSA
  15. NATIV
  16. OCONE I VINI DEL SANNIO DAL 1910
  17. ORNETA
  18. ROSSOVERMIGLIO
  19. SANPAOLO DI CLAUDIO QUARTA VIGNAIOLO
  20. TENUTA DEL MERIGGIO
  21. TENUTE FONTANA
  22. VIGNE GUADAGNO
  23. VILLA MATILDE AVALLONE
  24. VITICOLTORI LENZA

PUGLIA

  1. A.A. FRATELLI TULLIO CATALDO
  2. A.A. GEIER MANFRED
  3. A.A. LE TORRI
  4. A.A. MICHELE BIANCARDI
  5. A.A. NICOLA SELANO
  6. AGRINATURA
  7. AMASTUOLA
  8. CANTINA DI RUVO DI PUGLIA
  9. CANTINA FIORENTINO
  10. CANTINA SOCIALE SAN SEVERO
  11. CANTINE COPPI DI COPPI
  12. CANTINE DUE PALME
  13. COPPADORO
  14. DOMUS HORTAE
  15. ELDA CANTINE
  16. ENOLOGO PER AMORE
  17. FATALONE
  18. IL SANNICANDRESE
  19. MASSERIA BORGO DEI TRULLI
  20. MASSERIA CUTURI
  21. MASSERIA MITA
  22. MENHIR SALENTO
  23. PALLOTTA LEONARDO
  24. PODERI D’AGOSTINO
  25. SOCIETA’ AGRICOLA AGRITOUR
  26. SOCIETA’ AGRICOLA BEATO
  27. SOCIETÀ AGRICOLA TENUTE DI EMÉRA
  28. UNIONE AGRICOLA DI MELISSANO
  29. VARVAGLIONE VIGNE & VINI
  30. VERDE OLIVA
  31. VIGNAIOLI PUGLIESI
  32. VINICOLA PALAMÀ

SARDEGNA

  1. CANTINA CASTIADAS
  2. CANTINA DORGALI
  3. CANTINA SANTADI
  4. CANTINA TANI
  5. CANTINA TREXENTA
  6. CAPICHERA
  7. FAMIGLIA ORRO
  8. FRADILES VITIVINICOLA
  9. FRANCESCO CADINU
  10. FRATELLI PUDDU
  11. GIUSEPPE SEDILESU
  12. JANKARA
  13. MONTESPADA
  14. SILVIO CARTA
  15. TENUTE COSSEDDA
  16. TENUTE SANT’ELENA
  17. TENUTE SMERALDA
  18. UNMAREDIVINO DI SINI GIOACCHINO
  19. VIGNAIOLI OLIENA
  20. VITIVINICOLA FULGHESU LE VIGNE

SICILIA

  1. BAGLIO DEL CRISTO DI CAMPOBELLO
  2. BIRGI VINI
  3. CARUSO & MININI
  4. COPPOLA1971
  5. MAGADDINO
  6. TENUTA RAPITALA’

Informazioni:

modulo di adesione a condizioni agevolate

Regolamento di Radici del Sud

Programma di Radici del Sud

https://www.radicidelsud.it/p.php/7208/regolamento-2018-produttori-di-vino.html

Per info contattare: 346 40 76 012 / 338 59 39 322  

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...