Skip to content

Vendemmia 2014, non si produrrà il Brunello Biondi Santi Tenuta Greppo

febbraio 20, 2015

etichetta brunello biondi santi giornalevinocibodi Luigi Salvo                    speciale benvenuto brunello giornalevinocibo
Se la vendemmia 2010 è stata una delle migliori di sempre e c’è quindi grande attesa per i vini di questo millesimo che saranno assaggiati qui a Montalcino in anteprima Benvenuto Brunello 2015, l’ultima vendemmia la 2014 non ha donato uve di gran profilo organolettico e l’azienda storica del Brunello Biondi Santi” annuncia “La tutela della più alta qualità e di un nome che la rappresenta da oltre un secolo, a volte, richiede dei sacrifici importanti, quindi niente Riserva, e neanche Brunello di Montalcino Biondi Santi Tenuta Greppo della vendemmia 2014”

E’ Jacopo Biondi Santi, responsabile della Tenuta dopo la scomparsa del grande Franco, ad aver preso la decisione pesante dal punto di vista economico per l’azienda, annata davvero difficile, pioggia abbondante, gran freddo, difficoltà nelle maturazioni delle uve, così tutte le uve selezionate per produrre Brunello di Montalcino verranno usate per produrre Rosso di Montalcino.
Di altissino profilo invece il Brunello di Montalcino Biondi Santi Tenuta il Greppo 2010 che uscirà sul mercato a breve e la Riserva che arriverà il prossimo anno, figli di un’annata agronomica perfetta e curati con grande amore da Franco Biondi Santi.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...