Skip to content

In Italia bevono 28 milioni di persone, il primo criterio di scelta è la qualità, vola l’export

maggio 19, 2017

di Luigi Salvo
Il vino è parte integrante del patrimonio italico, certo il suo consumo in questi ultimi 30 anni è cambiato, la quantità pro capite è diminuita, ma è aumentata la qualità media del prodotto consumato, l’italiano beve meno ma meglio. I dati dell’Osservatorio del Vino 2017 di Federvini e Censis mettono in risalto che il 51,7% della popolazione italiana, circa 28 milioni, consuma regolarmente vino in maniera moderata, per il 93,2% il criterio preponderante di scelta è la qualità, mentre il prezzo è al primo posto solo per il 6,8%.

Dopo il crollo della spesa per il vino da parte degli italiani nel periodo 2005 – 2013, da tre anni il dato è iniziato a risalire con un +9%, i fattori più importanti che costituiscono la reputazione di un vino sono per il 92,1% la classificazione Dop, Igp 85%, poi il brand aziendale 70,5%.

Il vino italiano è sempre più export, e meno male, il dato è importante con un +27,6% in valore tra il 2011 ed il 2016, il boom è dovuto principalmente al fenomeno prosecco e bollicine più in generale, con un +85,1% in quantità e il +117,9% in valore, seguono i vini Dop +20,5% in quantità e +44,8% a valore, poi le Igp -3,7% in volume, +24,1%.

Deve far riflettere però che il valore della produzione di vino in Italia è pari a 191,4 euro per ettolitro, inferiore al dato della Francia con 316,6 euro/ettolitro ed anche della Germania 207,7 euro/ettolitro.

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...