Skip to content

Ci ha lasciato Gualtiero Marchesi, il fondatore della nuova cucina italiana

dicembre 26, 2017
di Luigi Salvo
Gualtiero Marchesi da tutti riconosciuto come il grande maestro della cucina italiana è deceduto da poco nella sua casa milanese, avrebbe compiuto 88 anni a marzo. Marchesi è stato colui che ha reinventato l’alta ristorazione in Italia a partire dagli anni ’70, il primo italiano a conquistare nel 1985 le tre stelle

Michelin, nel 2004 ha aperto la più importante scuola di formazione gastronomica in Italia, l’Alma di Colorno (Parma). Ha fondato anche la Italian Culinary Academy a New York.
Nato a Milano da una famiglia di ristoratori di San Zenone al Po, aprì il suo primo ristorante nel 1977, ottenendo subito il riconoscimento della stella dalla Guida Michelin. Tra i suoi allievi Carlo Cracco, Ernst Knam, Daniel Canzian, Antonio Poli, Davide Oldani.
 Un grandissimo ci ha lasciati, un innovatore, un precursore dei tempi.
Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...