Skip to content

Attesa al Vinitaly per il cru di Fischetti l’Etna Rosso Doc Riserva Gran Conte 2013

aprile 10, 2018

di Luigi Salvo
Sul versante Nord-Est dell’Etna a 650 metri di altitudine nella tenuta Moscamento a Rovittello in territorio di Castiglione di Sicilia, la famiglia Fischetti con la vendemmia del 2011 inizia la produzione di poche bottiglie numerate di Etna Bianco, Rosato e Rosso con in etichetta il nome Muscamento che trae origine proprio dal vigneto di alberelli centenari con ceppi prefilloserici.

Con l’’annata 2013 nasce l’Etna Rosso Doc Riserva Gran Conte, un Cru etneo unico e raro prodotto in sole 600 bottiglie, frutto di agricoltura biodinamica e rigorosa selezione in pianta dei grappoli di nerello mascalese e nerello cappuccio nei due ettari di proprietà.

Ruggero Fischetti, la proprietà: “Da quando abbiamo acquisito queste vecchie vigne il nostro obbiettivo è stato riportarle all’antico splendore, adesso con questa Riserva vogliamo presentare il meglio che questo straordinario vigneto riesce a donare, una materia che affina oltre 4 anni in legno per esprimere una grande potenzialità, un Etna Riserva che proverà a sfidare il tempo”.

Andrea Marletta agronomo e enologo: “L’annata 2013 è stata abbastanza fredda e piovosa, la vendemmia è stata effettuata a fine ottobre, la produzione per ettaro è stata inferiore ai 30 quintali. Sono stati scelte le migliori uve della vigna, una lunga macerazione, un affinamento in legno molto lungo. E’ un vero orgoglio avere prodotto questo vino di estrema nicchia, le 600 bottiglie saranno tutte numerate.”

L’Etna Rosso Doc Riserva Gran Conte 2013 è una grande espressione del territorio dell’Etna, nei terreni vulcanici e sabbiosi di proprietà alle pendici dell’Etna la resa è bassissima, i grappoli raccolti a mano ad ottobre inoltrato sono vinificati con pigiatura soffice e lunga macerazione sulle bucce di circa 12 giorni, l’affinamento del vino si è protratto per complessivi 4 anni in tonneaux e barriques usate, e successivi 4 mesi in bottiglia.

Un cru dall’anima elegante che riesce a coniugare mirabilmente freschezza e rigore, profondità del sorso e longevità, la sua lunga evoluzione in cantina dona nel bicchiere una rara complessità olfattiva e gustativa, una pregevole esperienza sensoriale.

Vinitaly 2018, sarà possibile degustare la Riserva e gli altri vini aziendali al padiglione 2 stand B29

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...